13-14 Aprile: Saline di Priolo –Fiume Ciane – Noto Antica Cava Carusello

Intersezionale con Siracusa

Sabato 13 Partenza da Cefalù alle ore 7:00 con auto proprie per Siracusa via autostrade PA – CT e CT –SR svincolo Siracusa nord Incontro con i soci di Siracusa e a comitive riunite proseguimento su statale sino all’ingresso della RNO Saline di Priolo. A piedi su sentiero giro dell’area protetta con osservazione dell’avifauna. Visita ai resti delle Stele del Console Romano Marcello, eventuali bagni di mare.

Dislivello: m. trascurabile; Lunghezza del percorso: Km 5 ; Tempo percorrenza: 2 h

Difficoltà: “T”

Nel pomeriggio trasferimento con le auto a Siracusa e a piedi escursione lungo le sponde del Fiume Ciane, il fiume dei papiri:

Dislivello: m. trascurabile; Lunghezza del percorso: Km 9; Tempo percorrenza: 3 h e 30’

Difficoltà:  “T”

Al termine dell’escursione con le auto trasferimento in hotel cena e pernottamento.

Domenica 14 Dopo la prima colazione alle ore 8:30 partenza con le auto per Noto Antica sul monte Alveria Porta dei Saccari il punto di inizio dell’escursione,. A piedi attraversamento delle rovine, quindi per la mulattiera dei Saccari raggiungeremo  il fondo valle dove scorre il torrente Carusello.

Seguendo il corso del fiume, immerso e quasi celato da           una splendida vegetazione                           scopriremo        quello      che     resta      di     una      zona     “industriale” dell’undicesimo secolo, che fece la fortuna della Noto antica: concerie, canalizzazioni per un razionale utilizzo dell’acqua e mulini (questi ultimi impiegati fino agli anni ’50 del secolo scorso). Al termine della visita torneremo sull’altopiano dell’Alveria. Colazione al sacco lungo il percorso.

Dislivello: +100 m e – 100 m  Lunghezza del percorso: Km 7; Tempo percorrenza: 4 h e 30’

Difficoltà:  “E”

Maggiori dettagli saranno forniti due settimane prima dell’escursione.

Note

E’ obbligatorio l’uso degli scarponi da trekking o scarpe con suola a carro armato.

E’ consigliato l’uso dei bastoncini

Quota di partecipazione alle spese di carburante per i partecipanti sprovvisti di automezzo

€. 25,00

Per potere impegnare le stanza in hotel, dato il periodo di festività,  le prenotazioni devono arrivare in sede entro il 30 marzo 2019 con il versamento di un anticipo/acconto di €. 50,00 per partecipante. L’escursione si effettuerà con una partecipazione minima di dieci soci.